Archivi del giorno: 2 giugno 2019

Scontro fra grande nave e battello: ci sono dei feriti. Rabbia dei veneziani

Dramma in laguna: a causa di un’avaria la Msc si è schiantata sulla banchina
Il Corriere del Veneto, 2 giugno 2019, cronaca di Venezia e Mestre

VENEZIA – Momenti di panico domenica mattina a Venezia, quello che nessuno voleva accadesse è invece successo: una grande nave si è schiantata sulla banchina di San Basilio. Quattro i feriti, tutti passeggeri della crociera Opera di Msc.

L’avaria
È successo alle 8.40 di domenica e sul posto sono immediatamente accorsi Capitaneria di porto, Vigili del fuoco (anche con i sommozzatori) e tutte le forze dell’ordine. Pare che a causare la collisione sia stata una avaria, di conseguenza la rottura del cavo di uno dei rimorchiatori che trainano in Porto le navi. Le imbarcazioni attraversano infatti Venezia guidati da mezzi del Porto, a passo d’uomo.

Rabbia e polemiche
Subito, le polemiche, innanzitutto dei No Grandi Navi che chiedono l’estromissione dei «condomini del mare» dalla laguna. L’incidente è destinato a riaprire il dibattito – in realtà mai sopito – sul futuro della crocieristica a Venezia. Nessuno si oppone al trasloco fuori dal bacino di San Marco e dal canale della Giudecca ma finora ogni possibile soluzione alternativa è rimasta lettera morta. Di recente, anche l’Unesco ha risollecitato la definizione di un progetto concreto.
Link all’articolo

Scontro fra nave crociera e battello a San Basilio, almeno due feriti

L’incidente domenica mattina nel canale della Giudecca. La Msc Opera è finita contro la banchina e contro una imbarcazione fluviale da turismo. Tanta paura e quattro donne lievemente ferite
Dal sito Veneziatoday, 2 giugno 2019, sezione Cronaca

Un incidente fra una nave da crociera, Msc Opera, e un natante da turismo di più piccole dimensioni è avvenuto verso le 8.30 di domenica a Venezia, lungo il canale della Giudecca, sulla banchina di San Basilio.

Il fatto
Per motivi da accertare, la crociera Msc Opera è finita fuori rotta andando a scontrarsi con la banchina e con un battello turistico fluviale. Nell’impatto alcune persone che si trovavano a bordo della nave minore sono rimaste lievemente ferite. Si tratta di quattro turiste straniere (americane, neozelandesi e australiane) tra i 67 e 72 anni: sono state soccorse, portate all’ospedale, medicate e dimesse in giornata. Sul posto forze dell’ordine, vigili del fuoco con i sommozzatori, la capitaneria di porto e il sindaco Luigi Brugnaro che ha annullato la Regata in programma per questa domenica 2 giugno, festa della Repubblica. «Questa mattina – ha scritto in una nota stampa Msc crociere per Venezia – la nave in manovra di avvicinamento al terminal Vtp per l’ormeggio ha avuto un problema tecnico. La nave era accompagnata da due rimorchiatori e ha urtato la banchina all’altezza di San Basilio. Contestualmente si è verificata una collisione con il battello fluviale River Countess. Sono in corso tutti gli accertamenti per capire l’esatta dinamica dei fatti, la compagnia sta assicurando la massima collaborazione ed è in contatto costante con le autorità locali. La nave al momento è in attesa della messa in sicurezza del battello fluviale, non appena ricevuta l’autorizzazione si sposterà per essere ormeggiata in banchina a Marittima».

Il racconto
«Il battello stava facendo scendere i suoi passeggeri quando la nave ha dato il segnale di allarme, un fischio lungo – racconta un giovane che era alla fermata Actv di San Basilio quando è accaduto il fatto -. Grazie a Dio le funi del traghetto sono saltate e il natante non è rimasto schiacciato dalla nave. Due persone si sono buttate in acqua, il traghetto è stato travolto a prua, come si può già vedere da alcuni video amatoriali su YouTube, insieme a trenta metri di banchina. Alcuni pioli sono saltati e dall’altra parte della nave alcune persone si stanno prodigando per aiutare i passeggeri a bordo del river county da turismo»
Link all’articolo